la_provincia.jpg (2536 byte) Un sito Internet per esplorare la medicina

E' conosciuta a tutti la vastità che sta assumendo il fenomeno Internet, il quale, proprio perché costituisce una realtà planetaria, porta spesso a fare pensare a qualcosa di lontano, di poco fruibile, da parte di molte persone. Anche nella nostra provincia esistono già, invece, siti molto  interessanti e frequentati, visitati da tutta Italia e dall'estero. Uno di questi è il sito www.aldozecca.net , creato dal dottor Aldo Zecca, medico ed odontoiatra sondriese.

Questo sito è costituito dalle pubblicazioni del dottor Zecca, comparse su riviste specializzate e non, relative a vari argomenti della medicina, dell'odontoiatria, della prevenzione, delll'alimentazione, della medicina termale, della chirurgia. Le visite del sito sono state in pochi mesi circa 2.500, a testimonianza di un vasto interesse nei confronti dei temi trattati. Si può prendere visione di più di 190 articoli scritti dal medico sondriese, e di circa 350 immagini.

Le cifre, i numeri, sono comunque in continuo divenire, poiché visite, comunicazioni, inserimenti di nuovi lavori scientifici e divulgativi sono un fatto quotidiano. Ma chiediamo al diretto interessato di parlarci di questa realtà. "Nel 1999 ho creato il sito www.aldozecca.net perché fosse un luogo di raccolta delle mie pubblicazioni relative ad argomenti medici. Le esigenze erano varie. C'era il desiderio di non disperdere quanto scrivo (poiché, in epoca precedente alla creazione del sito, non ho operato una raccolta dei miei articoli), c'era il desiderio di scambiare attraverso Internet esperienze e consigli con persone comuni e colleghi, c'era l'opportunità di presentare su vasta scala le mie pubblicazioni, ma anche le esperienze, gli esperimenti, i casi clinici trattati, per ricevere consigli e avere uno scambio di idee che non fosse ostacolato da confini geografici." Prosegue il dottor Zecca: "Così è stato. Ricevo comunicazioni da tutta Italia, ma anche da colleghi e persone comuni di varie parti del mondo. Spesso la gente chiede consigli ed indicazioni di carattere medico. Cerco di rispondere a tutti, anche se il lavoro mi lascia pochissimo tempo."

Quali sono le caratteristiche tecniche del sito? "Il sito ha una grandezza globale di circa 15 MB, che sono così utilizzati: 212 pagine Web, 6540 collegamenti interni al sito (questo significa: parole cliccabili che portano da un'altra parte del sito), 200 collegamenti esterni." In termini di pubblicazioni riferibili ad un solo autore è sicuramente uno dei più grandi siti italiani,

La prima pagina riporta le testate delle riviste sulle quali compaiono gli articoli del medico. Pur esistendo da pochi mesi, il sito totalizza un numero di visite in continuo rapido aumento. Prosegue il dottor Zecca: "Ritengo che questo interesse stia a testimoniare un cambiamento del costume. E' difficile pensare che un campo così vicino alla gente, come è quello della salute, non trovi in Internet un veicolo che rende più ampie le conoscenze, che risponda al bisogno comune di sapere, riguardo a ciò che di più importante esiste, cioè la salute del nostro corpo. Inoltre, un costante confronto con i colleghi vicini, lontani e lontanissimi, per me è costruttivo. Io ho la caratteristica di essere interessato a tutto ciò che riguarda la medicina, per cui il mio sito è costituito da argomenti vari.

Col tempo, cerco di fornire informazioni su tutto, senza pregiudizi. Mi interessa la medicina ufficiale come quella alternativa, l'odontoiatria come tutto ciò che pertiene al vastissimo campo della cura dell'uomo. A me non interessa un discorso pubblicitario, e infatti la prima pagina del sito riporta la scritta: - Il sito non ha carattere pubblicitario in rispetto alla normativa italiana. - Per me questo sito è un luogo di raccolta delle mie conoscenze, e vorrebbe essere nel tempo un punto di riferimento per coloro i quali siano interessati alla medicina