La nuova nascita, o rebirthing

Questo metodo curativo si basa su una serie di sedute di terapia, nel corso delle quali il terapista stimola il proprio paziente a raggiungere un livello di respirazione frequente e profonda, simile a quella che è adottata da una donna che stia partorendo e si trovi nella condizione del travaglio.Lo scopo è di riportare alla mente il momento,,della propria nascita, condizionando un ripercorrerne le fasi, rimovendo eventuali blocchi fisici o mentali. 

Questo metodo di cura, che, integra la considerazione della mente e del corpo, concepisce naturalmente il momento della nascita come responsabile di un gran numero di condizionamenti della vita che ad esso segue. Il trauma e lo stress del nascere, i sentimenti di paura comuni alla madre e al figlio, e il dolore da essi vissuto, possono, secondo la teoria sulla quale si fonda il rebirthing, determinare disagi fisici o psicologici, inducendo l'assumere dì modelli di comportamento che non sempre promuovono il benessere. li bambino fa proprie le ansie della mamma, e le poco: evitabili paure del momento, e le tiene nella memoria.  Tutto ciò può essere la causa del costituirsi di idee, e modalità dì comportamento che promuovano la sofferenza.